59,00

Restauro virtuale affresco di Agia Triada (Creta) del gatto, circa 1500 a.C.


Descrizione

L’affresco minoico del gatto con faggiano, fa parte del periodo Neopalaziale, fra il 1700 e il 1450 circa.
In questo periodo vengono costruite sia la Villa Reale, che la città di Agia Triada, di cui la pittura murale fa parte.
Questa scena mostra l’alta vetta che l’arte figurativa minoica ha raggiunto. Quel senso di naturalismo in cui un gatto si trova in posa molto dinamica, fermo nell’atto poco prima di balzare in avanti. Il felino si protrae nascosto dietro una grande pianta per attaccare un volatile, forse un faggiano o una femmina di pavone, che esprime invece un senso di staticità. Mentre l’ondeggiare sinuoso dei ramoscelli ci indica quasi la presenza di una leggera brezza.

Privacy Preference Center