Portfolio 2011 MUSINT

Questo progetto è stato realizzato a Firenze e riguarda un museo virtuale interattivo per le aree archeologiche. Nello specifico, l’idea di un museo interattivo che raccolga i reperti dell’Egeo e Ciprioti di varie istituzioni toscane nasce da due ragioni diverse. La prima è che in molti casi si riscontra una difficoltà di accesso ai reperti artistici, o perché solitamente non sono esposti al pubblico oppure perché si trovano in luoghi diversi e il confronto tra loro non è immediato.
Le Collezioni che costituiscono l’oggetto di questo Museo Interattivo provengono da 5 diversi Musei della Toscana:

  • Museo Archeologico Nazionale
  • Pisa, Antiquarium Dipartimento Scienze Archeologiche dell’Università.
  • Pisa, Museo di San Matteo.
  • Montelupo Fiorentino (FI), Museo Archeologico e della Ceramica.
  • Cortona (AR), Museo dell’Accademia Etrusca.

Progetto MUSINT (pagina web)

Il secondo motivo alla base del progetto è riunire tutti questi materiali in un unico museo virtuale, che si basa sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e risponde all’esigenza generale di una migliore fruizione del patrimonio archeologico e patrimonio artistico.
Il target di MUSINT include visitatori interessati alla ricerca scientifica, che hanno accesso simultaneo alla rappresentazione tridimensionale dell’oggetto, a relazioni tecniche e database, visitatori curiosi e, infine, visitatori più giovani delle scuole primarie o avanzate. Per quest’ultima categoria è prevista anche una sezione speciale, con disegni e ricostruzioni accattivanti, come si vedrà di seguito. Nel complesso, MUSINT cerca di conciliare nella stessa struttura scopi scientifici ed educativi.
Il progetto è stato realizzato da diverse unità di competenza, dirette da A.M. Jasink:

  1. Università di Firenze – Dipartimento SAMERL – Civiltà Egee. Il gruppo di ricerca ha individuato i contenuti, definito la struttura, sfruttato le modalità e individuato i singoli oggetti di interesse.
  2. Università di Firenze – Dipartimento di Costruzioni e Restauro – Laboratorio GeCo. Che ha eseguito la produzione di contenuti digitali tridimensionali con scansione laser.
  3. Menci software s.r.l. (Arezzo). Ha eseguito la produzione di contenuti digitali tridimensionali con la fotogrammetria.
  4. Magenta software lab (Firenze) si è occupata della progettazione del sito web e dell’implementazione del database.

Battaglia epica scontro tra Achei e Troiani (bozza)

Personalmente mi sono occupato della grafica generale del sito, della realizzazione delle figure animate per la presentazione del sito e per guidare l’utente nell’area per i più giovani, delle illustrazioni per 2 racconti, infine ho curato la galleria d’immagini, dove sono presenti numerose ricostruzioni storiche dei siti e cittadelle più importanti.

Di seguito alcune illustrazioni per i 2 racconti del MusInt: Il labirinto del Minotauro e La Guerra di Troia. Realizzate con tecniche miste e colorazione su Photoshop per mezzo di tavoletta grafica:

Progetto MUSINT Figure Animate
Agamennone animato (bozza)
Agamennone animato versione finale

Privacy Preference Center