Portfolio 2017 Al Ain contents

Il progetto Oasiscape di IPOGEA del sito UNESCO di Al Ain è continuato, dopo la realizzazione del Concept Design e della sua progettazione esecutiva, con la creazione dei contenuti multimediali per la struttura museale e centro interpretativo chiamata Eco-Centre. Inoltre con la realizzazione della pannellistica dei sentieri all’interno dell’oasi e con la mostra permanente sui falaj della WestGate Exhibition.

In quanto Direttore Artistico del progetto museale, ho preso parte alla realizzazione e coordinamento della grafica, degli storyboard dei filmati e delle postazioni multimediali, delle illustrazioni dei pannelli e per alcune postazioni, del logo UNESCO, della brochure ufficiale del sito e della consulenza per la creazione delle mappe tattili.

Di seguito alcuni storyboard e concept design delle installazioni museali:

Eco-Centre
Qui si trova una esperienza completamente immersiva, ricca d’installazioni didattiche e interattive che raccontano tutto sull’oasi, mentre giochi educativi spiegano la sua creazione. Questo luogo della conoscenza è ecologico e incarna una combinazione di tradizione e tecnologia innovativa che aiuta a fondere la sua forma organica nel paesaggio.

Al Ain Oasis film
L’Eco-Centre offre anche una esperienza immersiva sulla storia delle oasi e sul loro significato per il futuro. Un’oasi è un ecosistema, in grado di sopravvivere in un ambiente desertico ostile. Con il riscaldamento globale e gli estremi climatici che minacciano il nostro pianeta oggi, abbiamo molto da imparare dalle oasi e il suo messaggio potrebbe aiutare a salvare il nostro intero pianeta.

Tra le postazioni multimediali mi sono occupato della rappresentazione dei mestieri antichi nelle oasi:

Prove per Logo/Manifesto ufficiale del sito UNESCO con tavolozza dei colori. Sulla destra il logo finale approvato:

WestGate Exhibition
Questa mostra offre una esperienza intima e sensazionale. Trovandosi in un luogo di sosta fresco e accogliente di viaggia all’interno del falajscape, il corso d’acqua che scorreva dalla sorgente principale fino ai palmeti, riscoprendo l’ingegnoso sistema di irrigazione.

Miniature Oasis
L’oasi in miniatura rappresenta una esperienza interattiva che imita la vera oasi nel palmeto. Qui puoi scoprire la straordinaria rete di falaj che porta l’acqua ai palmeti. In Al Ain Plaza ci sono punti vendita di cibo e bevande, nonché negozi che vendono prodotti derivati dall’oasi. Qui si può anche godere le aree di sosta e il Miniature Nagfa Ridge Overlook, dove si può ammirare il paesaggio.

Al Shari’a
Componente importante del sistema d’irrigazione è una cisterna aperta dove i membri della comunità prendevano l’acqua per sé e per i propri animali. Al Shari’a ha svolto un ruolo sociale significativo come luogo di dialogo, ricreazione, bagno e lavaggio dei vestiti. Ricostruendo questo elemento in miniatura si potrà di nuovo godere la serenità e la bellezza di questo luogo incantevole.

Oasiscape
Oasiscape, è il percorso di visita completo che ci aiuta a comprendere il significato e le lezioni segrete dell’oasi. In questo tour dell’Oasi di Al Ain, vedrai che un’oasi non è solo un palmeto, ma anche un intero ambiente desertico. Incorpora architettura, conoscenza condivisa, comportamento sociale e pratiche tradizionali che sono fondamentali per la sua vita.
Quando l’Abu Dhabi Tourism & Culture Authority ha deciso di aprire l’oasi ai visitatori, invece di portare la città nell’oasi – con la sua vita urbana e moderna – ha deciso di fare esattamente il contrario! Questo progetto a basso impatto ambientale consente di apprendere, osservare e interagire nel rispetto dell’integrità culturale di questo patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Oasis Garden
I giardini incarnano un’agricoltura a tre livelli, caratterizzata da colture a terra, frutteti e palmeti. Questo sistema era vitale per l’autosufficienza della comunità e per la creazione del microclima ecologico dell’oasi. Vieni a scoprire le caratteristiche di queste piante!

Di seguito i pannelli per esterni in ceramica stampata, con piedistallo tipo corten, da me realizzati come concept design, illustrati e posizionati sul posto. Ci sono 3 categorie:

  • Overview per orientarsi nei giardini e nell’oasi (pannelli 60×60 cm)
  • Essenze delle specie presenti nell’oasi (pannelli 30×20 cm)
  • Mappe Tattili per non vedenti delle location principali

Ho realizzato anche la brochure fronte-retro ufficiale del sito con la mappa per orientarsi nell’oasi:

Clicca sul video realizzato da ETT Solutions, per scoprire di più sull’Eco-Centre, il filmato immersivo e le varie postazioni:

Privacy Preference Center