Panaiotis Kruklidis

La data della caduta di Troia è sempre stata, sin dall’antichità, oggetto di calcoli da parte di molti studiosi. Finì per essere fissata in genere al 1184 a.C. per l’autorevole datazione di Eratostene, un intellettuale che si guadagnò il posto di bibliotecario nella famosa Biblioteca di Alessandria. Invece la datazione più antica (del V secolo a.C.) è proposta da Erodoto, padre della storia, il quale attribuisce la caduta della città al 1250 circa.
Facendo una media di tutte le date della distruzione di Troia otteniamo una datazione al 1215 circa (stima effettuata dall’autore).

Per approfondire continua a leggere qui: La caduta di Troia

Battaglia epica scontro tra Achei e Troiani (versione II)- Pan

Categories: Storia e mito