Panaiotis Kruklidis

Sono un architetto laureato presso l’Università degli Studi di Firenze, Panaiotis Kruklidis architetto ricercatorericercatore nell’ambito archeologico, da sempre appassionato di illustrazione e computer grafica.

Ho maturato la passione per l’archeologia dopo aver visitato nel 2005 le rovine antiche di Micene. Da allora ho indirizzato parte degli esami e la tesi (“L’Epopea Omerica – Progetto per una ricostruzione multimediale (XIII-XII sec. a.C.)“) in questo ambito, caratterizzando il mio percorso di studi fra competenze architettoniche e archeologiche. L’insieme delle conoscenze dei popoli del bacino Mediterraneo sono però frutto non solo di studi ‘classici’, ma derivano anche dai numerosi viaggi effettuati e la partecipazione ad alcuni scavi e rilievi archeologici, per studiare da vicino i luoghi della storia e del mito.
Ho all’attivo numerose collaborazioni: con l’Università degli Studi di Firenze, come tutor e conferenziere presso la facoltà di Architettura e nella facoltà di Lettere (Laboratorio di Civiltà Egee) quale collaboratore del team scientifico; con l’Università degli Studi di Messina nell’esperienza di scavo; nei lavori per il nuovo Museo Civico di Cetraro; con la Camera di Commercio di Firenze; e con il gruppo di grafica Mandarino Blu prima e ora con IpogeaETT SolutionsNoè Multimedia Srl e Itineraria Bruttii.

Nell’ambito museale ho preso parte al Progetto MUSINT e MUSINT II, ed ho lavorato alla progettazione grafica e illustrativa dei pannelli e della guida del Museo dei Brettii e del Mare; di recente sto realizzando una tavola di ricostruzione della collina fortificata medievale di Montecastrese per il Museo di Camaiore. Ho collaborato con gli editori Fabula, Iiriti, e FUP (Firenze University Press) nell’ambito di pubblicazioni scientifiche e preso parte agli atti delle conferenze del Museen der Stadt di Vienna dal 2011 al 2014; inoltre di recente sto lavorando alle illustrazioni per i Musei Vaticani e per il Parco Archeologico di Francavilla.
Panaiotis Kruklidis guerriero grecoLa passione per il disegno mi ha condotto ad affinare le tecniche di rappresentazione, realizzando schizzi, disegni, acquerelli, rilievi a mano libera ed elaborazioni al computer in 2D e 3D. Sono esperto nell’utilizzo di numerosi software (tra i quali Autocad, InDesign, Illustrator, Rhinoceros, Revit) eccellendo su Photoshop e 3D Studio Max (che insegno presso UniFI, MummuAcademy e privatamente).

Tra gli hobby ci sono la musica (suono il basso acustico), lo sport agonistico (organizzando e partecipando a partite di calcetto e pallavolo), la lettura e la stesura di libri, e la realizzazione di taccuini e carnet di viaggio che porto sempre con me.
Inoltre posso dichiarare di conoscere il greco moderno a un buon livello (grazie alle mie origini), a un livello inferiore l’inglese.